fbpx
    I due Grid Kids sardi ringraziano AciSport

    I due Grid Kids sardi ringraziano AciSport

    John Ray & Lenny Mike Tronza, selezionati dalla FIA e F1 tramite Acisport come figure di Grid Kids per il Gran Premio di Monza 2019, hanno consegnato oggi al delegato ACISPORT Sassari Sig. Valerio Renna un omaggio come ringraziamento simbolico per l’opportunità che gli è stata concessa.

    Ringraziamo tutta l’Acisport per questa fantastica iniziativa.  Una graditissima ed inaspettata sorpresa che ha emozionato sia i piccoli piloti che i genitori.

    Un’esperienza unica per tutti i ragazzi presenti, da cui sono nate anche delle amicizie.

    Auguriamo a tutti i nuovi piccoli piloti di provare questa meravigliosa esperienza.  Quindi date sempre il meglio di voi stessi che i risultati e le sorprese arrivano anche fuori della pista.

    Grazie ACISPORT.

     

    John Ray Tronza passa ufficialmente alla categoria 60 mini

    John Ray Tronza passa ufficialmente alla categoria 60 mini

    John Ray Tronza, 8 anni appena compiuti e Campione Regionale 2018 nella categoria Entry Level. Con il suo Evokart ha dominato il Campionato che ha vinto con una gara di anticipo, nonostante le numerose disavventure tecniche, sgretolando tutti i record delle piste in cui ha corso.

    Si sentiva pronto ad affrontare la categoria superiore, dove avrebbe corso insieme a bambini di 12 anni; lasciarlo nella categoria minore pareva essere la scelta più limitante per lui.  Da qui, su consiglio di un amico, le cui parole sono state: “prima passa di categoria meglio è!”, la scelta del passaggio era quasi obbligata.

    Lasciamo quindi campo libero agli altri, sarebbe inutile tentare un secondo titolo in una categoria pre-agonistica poco competitiva. Proviamoci allora! Si farà le ossa in questa categoria per arrivare poi a lottare per il titolo magari dal prossimo anno in poi. John Ray ne ha tutto il tempo e la voglia.

    Così, anche se anticipatario (nella Mini si corre dai 9 ai 12 anni, il regolamento permette però il passaggio in anticipo dopo aver corso nella categoria inferiore), John Ray ha preso la decisione di provare ad esprimere se stesso al meglio, ed insieme a professionisti, in una categoria affollata ed altamente competitiva.

    In questo 2019 quindi prenderemo parte sia al Campionato Regionale Aci Sport che allo Iame Series Sardinia che allo Iame Series Mediterranean Trophy senza grandissime aspettative e con tanta voglia di imparare; qualsiasi risultato sarà un grande traguardo.

    Un enorme grazie al nostro Sponsor per averci dato le basi per poter partecipare anche a questo campionato.

     

     

    Scoperto perché il Kart di John Ray non andava più durante l’ultima gara di campionato

    Scoperto perché il Kart di John Ray non andava più durante l’ultima gara di campionato

    Il nostro fidato LKE ha abbandonato John Ray proprio nella Finalissima dopo aver dominato in tutto il weekend conquistando la Pole position e vincendo la Pre-Finale.

    Risultato: cilindro ovalizzato e graffiato, pistone graffiato, cuscinetti andati di cui uno inchiodato è l’altro distrutto. Motore finito, anzi sfinito!

    Complimenti John, riesci a fare meraviglie anche in queste drammatiche condizioni.

    Grazie all’amico Lorenzo Orlando della Orlando Preparation Engines che ora ha ridato nuova vita al tuo motore.
    Ora tocca a te Campione.